Madeira, in attesa del secondo step

Madeira è decisamente bella, vale senz’altro un viaggio.

Siamo arrivati qui mercoledì 5, uno scalo programmato giusto per fare rifornimento, riposare un po’ e controllare il meteo per la prossima tratta che ci porterà in Mediterraneo.

Dopo aver ricevuto l’autorizzazione a sbarcare ci siamo presi mezza giornata per visitare Funchal, la capitale dell’isola.

La città è molto carina, con un centro storico ricco di colore e gente molto gentile e socievole.

Sinceramente non sapevo cosa aspettarmi da Madeira, per quel poco che ho potuto vedere comunque è un bel posto che meriterebbe un viaggio, alla scoperta delle sue bellezze naturalistiche e della sua più vera intimità.

Chissà, magari la prossima volta…

Massimo Bidetti Leoni

Giornalista, fotoreporter, navigante, libero pensatore. Fiorentino di nascita, affetto da sindrome multipolare, ho una spiccata tendenza misantropa e sono portatore sano di empatia per il mondo animale. Tra l'uomo e il cane, scelgo il secondo. Amo leggere, scrivere e raccontare storie, per immagini e parole. Se non mi trovate sono in mare, sopra o sotto la superficie.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.