Pronti a partire. Dove andiamo?

Presa la decisione di rientrare in Italia già nell’era pre-Covid (era il 2019 e sembra un secolo fa) l’idea di “traslocare” ha cominciato lentamente a farsi strada nelle nostre menti, peraltro già abbastanza affollate di pensieri, dalla logistica alle prospettive di lavoro, non ultimi (anzi, a dire il vero erano proprio in cima a tutti) quelli relativi alle finanze.

Ai 15 anni abbondanti passati all’estero ci aggiungi l’incertezza dell’economia italiana e il costo della vita decisamente sfavorevole nel cambio, poi condisci tutto con una bella pandemia in corso, ed ecco servito un bel piatto che anche solo dall’odore fa venire il mal di pancia.

Soprassedendo su tutta una serie di argomentazioni inerenti l’opportunità o meno di un cambiamento così radicale, la questione era portare Jennifer nel suo nuovo porto base, Civitavecchia.

Un primo tentativo, anche se molto avanti nella stagione, lo abbiamo fatto l’8 di ottobre 2020.

Insieme all’amico Lee Adams, esperto velista inglese e vicino di barca, siamo salpati da Mogàn il pomeriggio di quel giovedì, per rientrare mestamente all’ormeggio dopo 24 ore. Un rifornimento con gasolio “sporco” ci ha rovinato i piani (oltre a farmi buttare circa 200lt di carburante e un buon numero di filtri del motore).

Ok, inutile pensarci, è andata così.

Chiusa ormai l’ultima finestra meteo buona per affrontare il Mediterraneo, l’unica opzione era lasciare Jennifer riposare qualche mese e riprovarci con l’inizio della primavera. Io rientro in Italia, ci vediamo il 1 di marzo.

Massimo Bidetti Leoni

Giornalista, fotoreporter, navigante, libero pensatore. Fiorentino di nascita, affetto da sindrome multipolare, ho una spiccata tendenza misantropa e sono portatore sano di empatia per il mondo animale. Tra l'uomo e il cane, scelgo il secondo. Amo leggere, scrivere e raccontare storie, per immagini e parole. Se non mi trovate sono in mare, sopra o sotto la superficie.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.